Cinque novità di Meta Connect 2022 che non puoi assolutamente perderti

Martedì 11 ottobre si è tenuto l’evento Meta Connect in ambito completamente virtuale e con Mark Zuckerberg come conduttore. Ma che cos’è Meta Connect? È una conferenza annuale organizzata da Meta che riunisce creator, marketer, sviluppatori, appassionati di tecnologia e chiunque vuole esplorare le possibilità del metaverso. Tutti i contenuti sono stati resi disponibili sia in VR su Meta Horizon Worlds sia sulla Pagina Facebook che sul Sito Web di Meta. Vediamo assieme tutte le novità presentate in questo evento.

meta connect 2022 novità

Meta Quest Pro: una delle novità più discusse del Meta Connect 2022.

meta quest pro meta connect

La novità più grande di Meta Connect 2022 è stata Meta Quest Pro, il primo prodotto di una nuova linea costruita appositamente per ampliare le possibilità della VR.

È ricca di caratteristiche innovative come i sensori ad alta risoluzione per esperienze di realtà mista robuste, display LCD nitidi per immagini nitide e il tracciamento degli occhi e le espressioni facciali naturali per aiutare il nostro avatar a rispecchiarsi in modo più naturale nella VR.

Meta Quest Pro è il primo dispositivo in assoluto alimentato dalla nuova piattaforma Qualcomm Snapdragon XR2+, ottimizzata per la VR e in grado di funzionare con il 50% di potenza in più rispetto a Meta Quest 2, con una migliore dissipazione termica e prestazioni nettamente superiori.

Ogni Meta Quest Pro è dotato di 12 GB di RAM, 256 GB di storage e 10 sensori ad alta risoluzione (cinque all’interno delle cuffie e cinque all’esterno) che contribuiscono a migliorare una serie di esperienze immersive.

Con le sue tecnologie all’avanguardia, Meta Quest Pro rappresenta un passo importante verso questo futuro. L’abbiamo progettato per espandere le possibilità della VR e della realtà mista. E per farlo, è necessario un hardware davvero innovativo.

Meta Quest Pro sarà in vendita dal 25 ottobre al prezzo di 1.499,99 dollari, che comprende le cuffie, i controller Meta Quest Touch Pro, le punte dello stilo, i blocchi parziali della luce e un dock di ricarica.

Se vuoi vedere il video introduttivo di Meta clicca qui.

 

Braccialetto neurale

 

bracciale neurale meta quest

 

Meta ha annunciato che sta lavorando ad un braccialetto che sfrutta l’elettromiografia (EMG) per leggere i movimenti della nostra mano senza l’uso di controller fisici.

Il dispositivo è ancora un prototipo, quindi ancora abbastanza lontano dal poter essere acquistato nei negozi, però grazie a questa presentazione siamo in grado di vedere come la tecnologia stia facendo notevoli passi avanti, riuscendo a leggere anche i movimenti più semplici senza problemi.

La novità è che sarà il bracciale ad adattarsi ai nostri movimenti e non il contrario.

Tutto ciò sarà possibile combinando l’intelligenza artificiale personalizzata con l’elettromiografia che utilizza direttamente i segnali neuromuscolari del polso come input. Grazie a questo si ottiene un’interfaccia molto più intuitiva e sarà la prima veramente incentrata sull’uomo, tenendo conto di tutte le possibile differenze fisiologiche, attraverso un processo noto come “apprendimento co-adattivo”.

Al Connect, Zuckerberg ha mostrato una demo funzionante che consente di controllare un dispositivo AR/VR con i segnali dei motoneuroni. Guarda l’intervista di Zuckemberg QUI.

Grazie al bracciale neurale, sarà possibile controllare i messaggi, scattare una foto e molto altro con pochissimi gesti. Più questi sono impercettibili, più l’esperienza diventa fluida e senza sforzo, permettendovi di rimanere nel momento e senza distrazioni.

 

Horizon Worlds: aggiornamenti dal metaverso di casa Meta

 

horizon world meta

 

Le novità di Meta Connect 2022 si riversano anche sul metaverso. Infatti Meta ha mostrato tutte le novità di Horizon Worlds. La più importante è che si sta lavorando sulla possibilità di accedervi attraverso qualsiasi dispositivo. Un’altra è che stanno implementando un modo per registrare un video in Horizon e poi condividerlo su Instagram come un reel, in modo tale da rendere visibile anche sui social ciò che si sta costruendo e soprattutto facendo nel metaverso.

Invece sono stati già attuati due cambiamenti: se fino a pochi giorni fa era possibile costruire su Horizon Worlds solo tramite il VR, ora si può usare una piattaforma chiamata Crayta disponibile su Facebook per la costruzione di giochi e mondi, e utilizzando il linguaggio TypeScript. Queste due piattaforme porteranno un enorme vantaggio all’interno di Horizon Worlds: cioè la qualità grafica.

Mentre il secondo cambiamento riguarda gli avatar, che durante i precedenti mesi erano stati molto criticati per il fatto che erano rappresentati soltanto dalla vita in su. Per questo motivo Zuckerberg ha finalmente annunciato che ha inserito anche la parte inferiore del corpo.

“Credo che tutti lo stessero aspettando”, ha scherzato Zuckerberg.

 

Finalmente gli avatar hanno le gambe!

All’inizio dell’anno avevano già introdotto la possibilità di inserire gli apparecchi acustici e le sedie a rotelle, mentre stanno lavorando per inserire anche ulteriori tipologie di corpo e di colore della pelle. Inoltre è stato anche annunciato l’arrivo dell’Avatar Store in cui si potrà acquistare abbigliamento virtuale di tanti marchi diversi.

Meta ha poi annunciato che nel 2023 inizierà una collaborazione con NBCUniversal per portare nel mondo virtuale esperienze horror e di commedia.

 

Aggiornamento sulla partnership con CMU

 

meta connect 2022 cmu

 

Due anni fa, sempre all’evento Connect, Meta aveva presentato un nuovo progetto chiamato Progetto Aria, che li avrebbe aiutati a costruire la prima generazione di dispositivi AR indossabili. Nell’ambito di quell’annuncio, avevano annunciato il programma pilota con la Carnegie Mellon University (CMU) e il suo Cognitive Assistance Laboratory per costruire mappe 3D di musei e aeroporti che avranno molteplici applicazioni, tra cui quella di aiutare le persone con disabilità visive a orientarsi meglio negli ambienti chiusi, dove spesso i segnali GPS non arrivano.

Al Connect di quest’anno hanno presentato un aggiornamento molto interessante di questo progetto, cioè un’applicazione per smartphone, NavCog. Essa è stata progettata per aiutare le persone con disabilità visive a orientarsi meglio negli ambienti interni, infatti i ricercatori della CMU hanno utilizzato il Progetto Aria per costruire una mappa 3D dell’aeroporto internazionale di Pittsburgh. Hanno poi potuto usare questa mappa per addestrare i modelli di localizzazione dell’intelligenza artificiale in esecuzione su un telefono cellulare.

Con NavCog, le persone possono capire dove si trovano all’interno dell’aeroporto senza doversi affidare a segnalatori bluetooth esterni posizionati in giro per l’aeroporto. Si tratta di uno sviluppo significativo in quanto indica la possibilità di distribuire NavCog su scala.

 

Tutte le novità sul mondo del gaming

Il gaming è stato uno dei primi pilastri della VR, ed è ancora quello che spinge molti di voi a indossare le cuffie Meta Quest 2 ogni giorno. Vediamo ora quali sono le novità presentate al Meta Connect 2022:

 

meta connect gaming

 

Marvel’s Iron Man VR

Dal suo lancio, Marvel’s Iron Man VR ha battuto ogni record sino a diventare uno dei più giocati del 2020. È stata, dunque, un ottima mossa inserirlo su Meta Quest 2, su cui arriverà il 3 novembre.

 

Xbox Cloud Gaming

Durante l’evento, Satya Nadella, CEO di Microsoft, ha annunciato l’arrivo di Xbox Cloud Gaming (Beta) su Meta Quest Store. Xbox Cloud Gaming consente lo streaming di centinaia di giochi di alta qualità su una serie di dispositivi, tra cui Meta Quest 2 in futuro.

Quando Xbox Cloud Gaming verrà lanciato su Meta Quest Store, sarà possibile collegare un controller Xbox alle cuffie e giocare ai giochi per console della libreria Xbox Game Pass Ultimate su un enorme schermo 2D, come se si avesse sempre a disposizione una sala cinematografica privata. Purtroppo, ancora una data definitiva non c’è.

 

Population: One

POPULATION: ONE ha ricevuto aggiornamenti regolari dal suo lancio iniziale nell’ottobre 2020, ma questo dicembre ci saranno nuovissime novità. BigBox VR introdurrà POPULATION: ONE Sandbox, un nuovo creatore di giochi UGC dove chiunque potrà costruire, condividere e giocare a giochi nuovi.

 

Among Us VR

Among Us VR sarà lanciato per i giocatori di Meta Quest 2 dai 13 anni in su il 10 novembre. Fan di Among Us, drizzate le orecchie: i preordini sono già aperti. Si tratta di una versione rivisitata in prima persona del party game di successo di InnerSloth.

È simile alla versione originale ma con alcuni cambiamenti. Facciamo un esempio: nel gioco originale i giocatori hanno una visuale dall’alto che permette loro di vedere l’ambiente circostante mentre si muovono. Nella nuova versione, invece, tutto avviene dalla prospettiva in prima persona ed è possibile vedere i giocatori all’altezza degli occhi con corpi in 3D. Ciò rende un po’ più difficile rimanere vivi o pianificare le proprie uccisioni. 

 

The Walking Dead: Saints & Sinners

Durante il Connect, Meta ha anche svelato che The Walking Dead: Saints & Sinners – Chapter 2: Retribution di Skydance Interactive uscirà a dicembre.

 

Behemoth

Il team che ha progettato i brutali combattimenti di The Walking Dead: Saints & Sinners sta lavorando in segreto a un nuovo progetto. Skydance Interactive ha rivelato il nome del gioco, Behemoth, e ha mostrato un assaggio di questo nuovo mondo. Behemoth è stato costruito da zero per mostrare tutto ciò che lo studio ha imparato su cosa significhi combattere per la propria sopravvivenza in VR.

 

Condividi l'articolo

ALTRI ARTICOLI

adobe-acquista-figma
Marketing

Adobe acquista Figma: l’inizio di una nuova era per l’UX/UI Design? (Q&A)

Facciamo un piccolo riepilogo e spieghiamo in breve perché Adobe ha acquistato Figma. Adobe ha …

Leggi di più →
Digital Transformation

Gerontechnology: la tecnologia e la sintonia europea a sostegno del benessere degli anziani.

Riorganizzazione sanitaria: un’esigenza necessaria per salvaguardare gli anziani L’invecchiamento della popolazione è un fenomeno globale. …

Leggi di più →
marketing gartner
Marketing

Strategie marketing nel 2022: la ricerca di Gartner

La ricerca annuale annuale di Gartner fornisce un’istantanea dei budget, della spesa e delle priorità …

Leggi di più →
metaverso social
Virtual & Augmented Reality

Il Metaverso cambierà il modo di intendere i social

Cos’è il Metaverso? Si tratta di una rete di mondi interconnessi, basata su piattaforme aperte …

Leggi di più →
oloxene metaverso
Virtual & Augmented Reality

Con Oloxene la digital company NEXiD apre le porte del Metaverso a utenti e aziende

Milano, 7 novembre 2022.Per molti il Metaverso è ancora un mondo pressoché sconosciuto, mentre chi …

Leggi di più →
meta connect 2022 novità
Virtual & Augmented Reality

Cinque novità di Meta Connect 2022 che non puoi assolutamente perderti

Meta Quest Pro: una delle novità più discusse del Meta Connect 2022. La novità più …

Leggi di più →
metaverso previsioni
AI & BlockchainVirtual & Augmented Reality

Metaverso: quali sono le previsioni per i prossimi anni?

Non esiste una definizione condivisa di metaverso, sappiamo però che il termine è stato coniato …

Leggi di più →
digitalizzazione-voto
Digital TransformationTemi caldi

Il processo di digitalizzazione del voto elettorale

Arrivare finalmente a poter votare anche in maniera digitale sarebbe un passo che andrebbe a …

Leggi di più →

Vuoi saperne di più? Contattaci